Escursione sul Monte Rosa con Guida Alpina

Durata

giornata intera

Difficoltà

Impegnativa

Prenotazione

Inverno

L'attività in breve

Escursione sul Monte Rosa con Guida Alpina

La Porta Nera è la più grandiosa discesa nel cuore del Monte Rosa, nel mezzo dei suoi più famosi 4.000 m che osserveremo da vicino… Una via di mezzo tra il freeride e lo scialpinismo, questo splendido itinerario ci offre un contatto ravvicinato con le maestose vette del massiccio del Monte Rosa.

Procedi con l'acquisto

A partire da  380,00

€ 

Descrizione

Escursione sul Monte Rosa con Guida Alpina

La Porta Nera è la più grandiosa discesa nel cuore del Monte Rosa, nel mezzo dei suoi più famosi 4.000 m che osserveremo da vicino… Una via di mezzo tra il freeride e lo scialpinismo, questo splendido itinerario ci offre un contatto ravvicinato con le maestose vette del massiccio del Monte Rosa.

Per raggiungere il colle del Breithorn si utilizzano gli impianti di risalita e da qui con un lungo traverso sul ghiacciaio di Verra, agevolati delle pelli di foca, si arriva fino alla Porta Nera (3.734 m), il colle che si trova tra il Polluce (4.091 m) e la Roccia Nera (4.106 m).

Da qui inizia la discesa vera e propria, prima con un traverso che introduce ai bei pendii dello Schwarzegletscher. Qui tra seracchi e crepacci si sceglie la via migliore per tracciare splendide curve, lasciando tracce solitarie. Al termine di questo ghiacciaio, si entra in quello del Gorner, che finisce con uno stretto e caratteristico passaggio tra le rocce e un torrente gelato. Si prosegue in leggera discesa in direzione delle piste, che portano a Furi, dove si riprendono gli impianti di risalita per ritornare al Piccolo Cervino e quindi a Cervinia.

Durata dell’esperienza: una giornata
Numero di partecipanti:
da 1 a 6 persone
Quando si svolge l’attività: da inizio febbraio a fine aprile
Punto di ritrovo: 
presso le funivie di Cervinia alle 8:30 o al Plateau Rosa (CH)

È indispensabile che i partecipanti si attengano alle istruzioni impartite dalle Guide Alpine prima e durante lo svolgimento delle attività e abbiano rispetto di qualsiasi cambio di programma scelto per garantire la loro sicurezza.

Le tariffe relative a impianti, trasferimenti e rifugi potranno subire variazioni stabilite e applicate dai soggetti gestori, senza alcuna responsabilità attribuibile alle Guide Alpine.

Le quote indicate nella sezione “La tariffa non comprende” sono da considerare indicative e pertanto soggette a possibili variazioni.

Per tutti gli itinerari e programmi di attività, la Guida Alpina si riserva la facoltà di modifiche in base a condizioni (meteo, accessibilità, rifugi) e preparazione fisica dei partecipanti.

I periodi indicati per lo svolgimento delle attività sono suscettibili di variazioni legate alle condizioni meteo e allo stato fisico dei luoghi (innevamento, condizioni del terreno, etc…), oltre che necessariamente dipendenti dalle date di apertura/chiusura degli impianti di risalita, stabilite stagionalmente/annualmente dai soggetti gestori degli stessi e pertanto in alcun modo imputabili alle Guide Alpine.

La tariffa comprende
– assistenza della Guida Alpina certificata UIAGM
– assicurazione RC
– prestito del materiale comune di sicurezza

La tariffa non comprende
– assicurazione (consigliata) ricerca e salvataggio con copertura UVGAM (5€ a persona per 3 gg)
– eventuale equipaggiamento personale (ARTVA, pala e sonda): 15€/gg a persona fino ad esaurimento scorte
– eventuale equipaggiamento personale (imbrago, piccozza e ramponi): 15€/gg a persona fino ad esaurimento scorte
– impianti di risalita
– spese Guida Alpina (trasferimenti, impianti, vitto e pernottamento) da dividere tra tutti i partecipanti
– tutto quello che non è specificato nella voce “La tariffa comprende”

 

Equipaggiamento consigliato:
– ARTVA + pala + sonda (obbligatorio)
– sci da freeride con attacco da scialpinismo + bastoncini
– pelli di foca
– scarponi da freeride
– zaino 30 l
– zaino ABS
– casco da sci
– imbragatura
– piccozza
– ramponi classici con antizoccolo
– barrette energetiche o frutta secca
– kit di pronto soccorso (coperta termica, elasto, compeed, aspirina, antidolorifici, …)
– macchina fotografica

 

Abbigliamento consigliato:
– berretto in lana o cappello con pile interno
– buff (copricollo)
– calze da sci
– dolcevita in fibra (secondo strato)
– giacca impermeabile (Gore-tex, pac-lite, conduit…) tipo guscio (quarto strato)
– guanti da sci n.1 paio
– guanti leggeri di riserva n.1 paio
– maglia in windstopper o capo isolante tipo Primaloft (terzo strato)
– maschera da sci
– occhiali da sole per ghiacciaio/alta montagna
– pantalone da sci con eventuale calzamaglia
– piumino (facoltativo)
– T-shirt traspirante (primo strato)

Informazioni aggiuntive

PERSONE

1, 2, 3, 4, 5, 6

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Escursione sul Monte Rosa con Guida Alpina”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potresti essere interessato anche a queste attività

Escape Room on the Road - Mistery Tour nel Monferrato

A partire da  160,00

Escape Room on the Road - Mistery Tour nel Chianti

A partire da  160,00

Escape Room on the Road - Mistery Tour nelle Langhe

A partire da  160,00

Guida un Buggy Off-Road a Bellinzago Novarese - Novara

A partire da  48,00